Dott.ssa Anna Masi

Biologa Nutrizionista - Farmacista - Naturopata

Spezie, nostre amiche: lo zenzero


Lo zenzero, conosciuto anche come ginger, è una radice dall’aspetto nodoso e dal colore beige dorato. Esso contiene più di 300 elementi chimici tra oli essenziali, pectine ,mucillagini, fenoli e antiossidanti che hanno reso questa spezia una delle più preziose e straordinarie nell’ambito della medicina ayurvedica. Le proprietà più importanti dello zenzero sono rivolte all’apparato gastro-enterico essendo il gingerolo un potente tonico e stomachico capace di contrastare infezioni gastriche, dispepsia, nausea, vomito, meteorismo e flatulenza. Oltre a queste proprietà, lo zenzero migliora i quadri nevralgici di varia natura e l’apparato circolatorio. Lo zenzero trova impiego anche per combattere i sintomi influenzali rinforzando l’apparato respiratorio; la tisana preparata facendo sobbollire un pezzetto di radice è infatti efficace per combattere il raffreddore, sciogliere il muco e facilitare la respirazione.

NOTA! Questo sito utilizza cookies.

Accettando o continuando la navigazione su questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo